giovedì 10 dicembre 2015

Due parole all'inizio di questa lunga giornata. Oggi si laurea la mia figlia più piccola. Ieri sera mi ha detto che aveva ordinato la corona di alloro da un fioraio, perché io: 
1) ne feci una bella per il ragazzo dell'altra figlia più grande e mi ricordai di portarla, poi si sono lasciati. 
2)Ne feci una per la laurea triennale della stessa figlia e quella volta mi pare che andò tutto bene, ma non ne sono sicura. 
3)Mi dimenticai di farla per la triennale della più piccola e feci una corsa per andarla a prendere da un fioraio. 
4)Ne feci una e la dimenticai a casa per la laurea magistrale della più grande. 
Ora la più piccola voleva essere sicura di averla, questa corona, oggi.
Non ce la facevo a pensare di preparare la cena qui da me, di pulire  e tutto il resto, quindi andremo a mangiare fuori in pizzeria dove lavoro, per una volta, anche se la cosa mi inquieta un pò. Mi chiedeva la mia amica Sari, che non ho mai visto, ma sento spesso vicina come se ci conoscessimo di persona, cosa penso che le mie figlie conserveranno di me. Non so, non so davvero se saranno cose belle. Forse il riassunto è questa storia della corona di alloro, ma ora non è questo importante, è la laurea e la tesi, fatta su Bettelheim, "il mondo incantato", su Marie Luise Von Franz e altri, il femminile nelle fiabe. Andrà benissimo, me lo sento. 

3 commenti:

  1. Anch'io, sento anch'io che andrà tutto bene per la tua figliola. E credo che di te conserveranno parecchio. Lo sento.

    RispondiElimina
  2. sono certa che andrà benissimo....anzi, a quest'ora è già andata benissimo!
    cosa si ricorderanno le tue figlie di te? Ricorderanno una mamma che si scapicolla per ritirare la corona di alloro, anche all'ultimo momento, in mezzo a tante cose da fare......
    ricorderanno una mamma orgogliosa di loro e , se loro sono così, merito è anche di " questa " mamma.
    un abbraccio, ricordando la mia commozione alla laurea delle mie figlie...
    Emanuela

    RispondiElimina
  3. Oggi è già passato tutto e tutto sarà andato al meglio, non ho dubbi. E credo anche io che le tue figlie, con il crescere dei loro anni, avranno esempi e momenti della loro mamma ai quali attingere a piene mani. Ciao e spero a presto.

    RispondiElimina